Pensierini sull’Ungheria (e l’Europa)

Meno male che c’è l’Ungheria, mi sono detto in questi giorni in cui tutti fanno a gara a condannarne l’atteggiamento verso chi arriva in Europa da altri continenti (la parola migranti non mi piace).

Non sono diventato improvvisamente razzista. Continua a leggere