More uxorio, finalmente

Certe MORE UXORIO - copertina primavolte, quando qualcosa si compie, quando si realizza un progetto in cui si è creduto fin dal primo momento, si ha il piacere di dire «io l’avevo detto». Ecco, questa è una di quelle volte. Esce finalmente (a un paio d’anni dalle prime anticipazioni) More uxorio di Francesca Fiorletta (Zona, con una nota di Alessandra Sarchi), un libro che ho apprezzato sin dal principio della sua stesura. E che mi piacerebbe fosse apprezzato anche da molti altri.
Ne pubblichiamo le prime righe. Continua a leggere