Scritture a filo

Un’estemporanea, diacronica elucubrazione sulla vigente tecnocrazia della scrittura; una puntuale indagine metabolica sul senso della ricerca critica odierna, condotta in ambito artistico e letterario; una fotografica, fulminea panoramica dialettica, che inquadra mediaticamente le varie tipologie, politiche e sociali, della nostra dissociata contemporaneità. Continua a leggere