Vatileaks

https://i2.wp.com/www.ogginotizie.it/GUI/file_contenuti/399174_corvo-vaticano-processo_29092012.jpg

A poche ore dalla notizia, cominciano a emergere le prime indiscrezioni sulle dimissioni del pontefice.

Il papa avrebbe abdicato perché:

– non ne può più di indossare il bianco;
– vuole fare coming out;
– pensava fosse un contratto a tempo determinato;
– vuole dedicarsi completamente alle sue passioni: la teologia e Angry Birds;
– non ricorda la terza declinazione dei sostantivi latini;
– vuole finalmente fare scherzi da prete;
– lo hanno costretto le pressioni della lobby dei buoi e degli asinelli;
– la papamobile è troppo lenta, vorrebbe qualcosa di più emozionante;
– allenerà la Roma dopo l’esonero di Zeman;
– il Vaticano è un posto noioso;
– così passerà alla storia, altrimenti nessuno si ricorda di lui;
– i messaggi su Twitter lo hanno stancato;
– gli piacerebbe dedicarsi agli sport estremi, tipo la dama;
– scriverà i testi dei prossimi dischi di Battiato;
– vuole rimaneggiare le tesi di Lutero;
– è stato assunto a Hollywood per interpretare Giovanni Paolo II in un film di Tarantino;
– si candida col Movimento 5 Stelle;
– ha bisogno di concentrarsi per trovare un titolo alla raccolta di poesie che ha nel cassetto da anni;
– si è accorto che non crede in Dio;
– vuole seguire in tour il suo gruppo preferito, i Daft Punk;
– non riesce a capire che cos’è quell’accidente di relativismo;
– farà il sindaco di Roma, finalmente in prima persona;
– vuole essere uno di noi.

Dimmi quale ipotesi scegli e ti dirò chi sei.