Se lo fa Bagnasco posso farlo anche io

Qualche giorno fa, quando ho sentito il cardinale Bagnasco esprimere la propria opinione a proposito del voto in Parlamento sulle unioni civili, mi sono detto che la sua opinione è legittima quanto la mia (in fondo, oltre che cittadino italiano, sono un funzionario dello Stato). E allora anche io ho qualche cosa da dire su Vaticano, Chiesa e dintorni, senza addentrarmi nelle questioni dottrinarie (non ci credo, quindi mi parrebbe di perdere tempo). Continua a leggere