Propositi per l’anno nuovo

5propositix2015Che cosa leggerò nell’anno appena iniziato ancora (almeno in parte) non lo so, però credo di sapere che cosa non leggerò:

  • la silloge poetica del metaforista selvaggio, quello che sente la necessità di esprimersi;
  • il libro di autofiction a imitazione di Carrère;
  • il romanzo in cui tutto si incastra alla perfezione;
  • il poeta di ricerca che scrive tale e quale a un altro poeta di ricerca;
  • i post dello scrittore che, in buona sostanza, racconta il mondo dalla prospettiva del proprio spioncino;
  • l’autore di robetta da supermercato in cerca di riconoscimenti letterari, che pensa di acquisire passando per un invito a Fahrenheit;
  • l’ennesimo libro cretino dedicato alla scuola, che di problemi ne ha già abbastanza;
  • il romanziere che prende sul serio i suoi personaggi e ne parla come fossero persone realmente esistenti;
  • la solita fuffa Adelphi;
  • i libri delle case editrici che imitano Adelphi;
  • romanzi noir o fantasy (per quello che mi riguarda, gli editori che li pubblicano potrebbero anche chiudere);
  • articoli (su carta o su Internet) dedicati alla morte della poesia, della letteratura, dell’arte, del cinema, del desiderio, della pasticceria, del gres porcellanato, ecc.;
  • i narratori per i quali la trama è un totem assoluto;
  • gli imitatori di Carver (l’originale mi è già abbastanza indigesto);
  • la plaquette poetica di venti pagine;
  • qualunque genere di saga;
  • i compitini scolastici di certi critici;
  • i romanzi scritti con un lessico da fiction di RaiUno;
  • l’ennesimo libro incentrato sul corpo;
  • il poeta che cerca di commuovermi con i traumi propri e altrui;
  • i romanzi in cui il sesso è metafora di qualcosa;
  • gli scrittori che si rifanno a David Foster Wallace;
  • i saggi dal bel titolo ma dal contenuto pressoché nullo;
  • i romanzi che rimandano al cinema o alla televisione;
  • i libri in cui la massima arditezza sintattica è una concessiva di primo grado;
  • gli scrittori che mostrano i muscoli aggettivando in maniera isterica e costruendo periodi soffocanti.

 

Un pensiero su “Propositi per l’anno nuovo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...